Cosa significa isolamento a cappotto?

Con isolamento a cappotto si intende l'isolamento termico dei muri per ridurre le dispersioni termiche al di fuori della casa. Analogamente, il muro isolato, impedisce l'ingresso di calore durante la stagione estiva. L'isolamento termico puo' essere realizzato sulla parete esterna o su quella interna, a seconda di cosa sia piu' conveniente nella situazione specifica.

Isolamento termico dei muri a cappotto
L'isolamento a cappotto puo' essere eseguito sulla parete esterna o su quella interna.

Quali sono i vantaggi dell'isolamento dei muri?

L'isolamento termico dei muri abbatte le dispersioni termiche verso l'ambiente esterno e di conseguenza diminuisce il costo del riscaldamento in inverno e di condizionamento in estate.
Inoltre, il sistema di isolamento a cappotto, impedisce all'interno la formazione di condensa che normalmente si deposita sulle pareti fredde ed e' responsabile della muffa. All'esterno invece blocca le infiltrazioni di acqua piovana. In generale, rallenta drasticamente il processo di degrado dei muri. Infine, regala indubbiamente alla casa un rinnovato aspetto estetico.
L'operazione di isolamento diventa ancora piu' conveniente se si esegue in occasione di altri lavori di manutenzione, come la tinteggiatura, utilizzando per entrambi lo stesso ponteggio.
Inoltre, dal 2008, non si puo' comprare o vendere una casa se non e' accompagnata dall'attestato di certificazione energetica.

Le agevolazioni fiscali

La realizzazione dell'isolamento a cappotto e' incentivata con detrazioni fiscali del 55% dei costi sostenuti.
Inoltre, se il geometra inserisce l'intervento in un progetto piu' ampio di riqualificazione energetica della casa, si beneficia di una ulteriore deduzione di imposta.
In ogni caso, l'IVA applicata e' ridotta al 10% come per tutti i lavori di recupero di immobili a destinazione abitativa.
Gli incentivi nazionali sono in ogni caso cumulabili con ulteriori detrazioni Comunali e Regionali. Ad esempio, per chi avesse voglia di girare un po' agli sportelli, alcune regioni hanno stanziato fondi destinati a finanziare questo tipo di interventi: fino a 100.000 € a chiunque ne faccia domanda, da restituire in cinque anni a tasso zero.
Ma attenzione, l'intervento di isolamento deve essere eseguito da un'impresa edile specializzata che possa assicurare l'esecuzione a regola d'arte e che rilasci una documentazione fiscale (fattura) adeguata alla detrazione di cui si intende usufruire.

Un po' di conti...

L'installazione del rivestimento isolante costa mediamente 50 € al mq. incluso l'intonaco. Senza un sopralluogo, si possono fare solo preventivi di massima, ma in generale il prezzo delL'investimento, tenuto conto dei risparmi sulla bolletta e delle agevolazioni fiscali, si ammortizza in 4-6 anni.
Se poi si progettasse anche la coibentazione del tetto e si sostituissero infissi tradizionali con quelli specifici a taglio termico e doppi vetri, si abbatterebbe ulteriormente il fabbisogno energetico dell'intera casa, con una maggiore riduzione del consumo di gas, e una minore immissione di anidride carbonica a salvaguardia dell'abimente.

Come procediamo

Grazie ad un sopralluogo, eseguiamo le verifiche preliminari, a seguito delle quali stiliamo un piccolo progetto e un preventivo scritto e presentiamo i prezzi di realizzazione.
La fase dei lavori, per una casa di medie dimensioni dura normalmente meno di 1 settimana.
Certi della qualita' del lavoro che eseguiamo, siamo orgogliosi di offrirti una garanzia di 10 anni sul lavoro eseguito.